Better Not Tell You Now di Émilie Brout & Maxime Marion su Link Cabinet – Documentazione

Better Not Tell You Now di Émilie Brout & Maxime Marion su Link Cabinet – Documentazione

May 3, 2017

Dal 8 Marzo al 7 Aprile 2017 Link Cabinet ha ospitato Better Not Tell You Now, un progetto di Émilie Brout & Maxime Marion.

 

Better Not Tell You Now é un’opera video generativa creata e presentata in anteprima per la mostra a Link Cabinet. Sfruttando la tecnologia del machine learning gli artisti hanno istruito e allenato un’intelligenza artificiale fornendole un database di quarantamila messaggi presti da Reddit, il famoso sito di dibattito online e aggregazione di notizie. Scavando tra le sezioni dedicate a cospirazionismo, filosofia e futurologia sono stati individuati e scelti messaggi e intere discussioni incentrate sui temi dell’intelligenza artificiale e della singolarità.

 

 

A partire da questo vasto database l’opera genera automaticamente un testo, ogni volta nuovo ed unico, al quale vengono associate immagini scelte e caricate in tempo reale, individuate attraverso ricerche per parole chiave presenti nel testo. Il risultato finale, straniante e a tratti disturbante, riflette l’assurdità dell’operazione orchestrata dagli artisti: incaricare un’intelligenza artificiale di immaginare, prevedere e spiegare scenari futuri del rapporto tra uomo, sviluppo tecnologico e potere. L’opera mette in discussione non solo la validità dei discorsi complottisti o di futurologia, ma anche gli inevitabili limiti dell’intelligenza artificiale stessa nell’elaborazione di un pensiero originale e critico.

 

 

Émilie Brout & Maxime Marion vivono e lavorano a Parigi. Si sono laureati presso la Higher Schools of Art di Nancy e Aix-en-Provence. Tra il 2007 e il 2009 hanno frequentato vari laboratori alla Ecole Nationale Supérieure des Arts Décoratifs di Parigi, dove hanno iniziato la propria collaborazione. Con i loro lavori hanno vinto Arte Laguna Prize, 2014 (Italia) e Contemporary Talent Prize 2011 della fondazione François Schneider (Francia). Hanno esposto a livello internazionale in numerosi musei, gallerie e festival, tra cui: 5th Moscow International Biennale for Young Art (Russia), OCAT Shenzhen (Cina), Daegu Art Museum (Corea del Sud), Museum of Modern and Contemporary Art di Rijeka (Croazia), Loop Barcelona (Spagna), Centre pour l’Image Contemporaine di Ginevra (Svizzera), Palais de Tokyo (France).
 

 
 

Share This:

This post is also available in: Inglese


About the Author

Link Center

  • Languages