REFRESH02 – #LAYERS – Contemporary Art in the Digital Era

Mar 29, 2018
#LAYERS - Contemporary Art in the Digital Era è il secondo evento di REFRESH, un progetto d’indagine e aggiornamento in progress sull’arte contemporanea italiana che ha l’intento di confrontarsi con i temi, i linguaggi, le forme emerse nel corso della svolta digitale che ha connotato gli ultimi vent’anni. (more…)

Max Dovey – Mining Cards su Link Cabinet

Mar 28, 2018
Il Link Art Center è lieto di presentare Mining Cards, un'opera inedita di Max Dovey. La mostra sarà online su Link Cabinet dal 28 marzo al 29 aprile 2018.   Mining Cards di Max Dovey è una serie di carte da gioco da collezione create dall'artista, registrate e distribuite attraverso blockchain. Ogni carta presenta l'immagine di una mining rig fatta in casa - un impianto amatoriale per minare criptovalute - assieme alle caratteristiche tecniche di ogni singolo impianto. In questo senso il lavoro contribuisce a rendere visibile l'infrastruttura materiale di questa tecnologia, restituendone il carattere domestico dato dalle ambientazioni casalinghe che si scorgono nelle foto, nonchè alludendo alla componenete amatoriale e fai da te insita nell'idea stessa di costruire una rete peer to peer e decentralizzata di computer. (more…)

SITUATIONS/Post Fail al Fotomuseum Winterthur, Svizzera

Nov 23, 2017
Il Link Art Center è lieto di annunciare la mostra SITUATIONS/Post Fail. Curata da Matteo Cremonesi, in collaborazione con Fotomuseum Winterthur, la mostrà aprirà l'1 Dicembre 2017 alle 18.00, e sarà visitabile dal 2 Dicembre 2017 al 8 Febbraio 2018. (more…)

INTERMEZZO | Stefano Testa – Abgrund su Link Cabinet

Nov 22, 2017
Il Link Art Center è lieto di presentare Abgrund, un progetto di Stefano Testa per INTERMEZZO, il nuovo e irregolare format espositivo di Link Cabinet. La mostra sarà online su Link Cabinet dal 22 novembre al 17 dicembre 2017.   Abgrund è un’opera video di Stefano Testa che nasce dalla suggestione provocata dall’assistere al processo attraverso il quale un’intelligenza artificiale impara a replicare il tono e l’espressività di una voce umana, per poi farla propria. Elementi visivi e sonori vengono processati da un sistema di machine learning – una branca dell'intelligenza artificiale che si fonda sull'uso di reti neurali – e successivamente rielaborati attraverso animazione digitale. (more…)
  • Languages