remix

Dadaclub.online: the Exhibition a Spazio Contemporanea, Brescia

Mar 10, 2017

Il 5 febbraio 2016 il Link Art Center ha lanciato Dadaclub.online, un archivio online e una piattaforma creativa tesa a celebrare l’eredità del DADA nel centenario della sua nascita, avvenuta a Zurigo il 5 febbraio 1916. Per un anno, Dadaclub.online è stato il luogo di una continua sperimentazione, e ha promosso il riuso creativo di copie digitali di lavori originali dada. Il 5 febbraio 2017, quando abbiamo interrotto le pubblicazioni, la piattaforma offriva 148 lavori, ed era stata visitata 248,672 volte. Ora siamo lieti di annunciare che, dal 25 marzo al 15 aprile 2017, tutti questi lavori saranno esposti a Spazio Contemporanea, Brescia, insieme a una selezione di originali dadaisti gentilmente messi a disposizione dalla Collezione Campiani. (more…)

Share This:

Dadaclub.online: 50 lavori pubblicati dal 5 febbraio 2016

May 10, 2016

Il 5 febbraio 2016, il Link Art Center ha lanciato Dadaclub.online, un archivio online e una piattaforma creativa che intende celebrare l’eredità dadaista nel centenario della nascita del movimento, a Zurigo il 5 febbraio 1916. Oggi siamo lieti di annunciare che dadaca#camouflage (2016) di GrandLapin, una serie di aerei 3D invisibili su un mosaico di 24 screenshot da una animazione generata randomicamente, è l’opera numero 50 nel nostro archivio in progress di remix dadaisti.   (more…)

Share This:

Collect the WWWorld a 319 Scholes, New York

Collect the WWWorld a 319 Scholes, New York

Evan Roth, Internet Cache Self Portrait: July 17, 2012, 2012. Latex saturated wet strength wallpaper, 12′ 2″ x 9′ 4″

 

Il Link Center for the Arts for the Information Age è lieto di annunciare che la mostra Collect the WWWorld. The Artist as Archivist in the Internet Age, dopo Brescia (2011) e Basilea (2012), aprirà presto a New York, in un nuovo allestimento concepito per gli spazi di 319 Scholes a Bushwick, Brooklyn.

(more…)

Share This:

The WWWorld in Black and White

The WWWorld in Black and White

La stampa digitale è una straordinaria opportunità, ma a colori è ancora molto costosa. E noi che facciamo? Per chi non voglia rinunciare alla carta ma non possa sostenere l’acquisto della versione a colori del catalogo di Collect the WWWorld, abbiamo creato una versione in bianco e nero, a un costo molto più contenuto. E con una copertina da collezionare.

 

Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

 
 

Share This:

  • Languages