Emilie Gervais: David (Hugs n Kisses XOXO) al Link Cabinet

Emilie Gervais: David (Hugs n Kisses XOXO) al Link Cabinet

Jul 13, 2015

Link Art Center è lieto di presentare David (Hugs n Kisses XOXO), un progetto inedito di Emilie Gervais realizzato in occasione della mostra personale su Link Cabinet. La mostra sarà online dal 13 luglio al 23 agosto 2015.

 
Gervais_post1
 
David (Hugs n Kisses XOXO) è una applicazione web interattiva che intende mettere in discussione il concetto di coscienza collettiva in un contesto di sorveglianza totalitaria.
La app ricrea un contesto di gioco che richiama il famosissimo videogame anni ’90 Street Fighter, alterando però il personaggio principale e dandogli le sembianze del David di Michelangelo. Tutti gli utenti connessi al sito web possono interagire simultaneamente decidendo quali e quante informazioni personali condividere e rendere pubbliche, dando vita ad un vero e proprio combattimento per assicurarsi la visibilità dei propri dati. In questo senso Gervais crea un cortocircuito per il quale lo spettatore, invece che preoccuparsi della propria privacy, viene invogliato a rendere pubblici i propri dati personali il più rapidamente possibile, anticipando gli altri utenti. I dati contribuiscono a dare forma al protagonista del videogioco che diventa quindi sia l’interfaccia principale stessa della app che contemporaneamente il luogo in cui questa battaglia si svolge.
 
Emilie Gervais definisce sé stessa come un’utente del World Wide Web quarantaseienne; attualmente vive e lavora a Marsiglia. Laureata presso L’Ecole supérieure d’art d’Aix-en-Provence, il suo lavoro si focalizza sui linguaggi, il gioco e la network culture. I suoi lavori sono stati esposti in numerose gallerie e musei tra cui Centre Culturel Bellegarde, Toulouse; Domain Gallery; Palais des Beaux-Arts, Wien; Barbican Centre, London; e presentati in festival quali Ars Electronica, Linz e Transmediale, Berlin.
 
Gervais_post2
 
Link Cabinet è una singola pagina web pensata per ospitare mostre personali in cui ogni artista presenta una singola opera realizzata secondo una logica site-specific. Concepito come uno spazio bianco e con un’interfaccia estremamente essenziale, Link Cabinet è un ambiente neutro pronto a essere rimodellato dalle opere che ospita. Dopo la mostra, il lavoro esposto non sarà più fruibile sul sito. Link Cabinet è un progetto di Matteo Cremonesi per il Link Art Center.
 
Il Link Center for the Arts of the Information Age (Link Art Center) è una organizzazione no-profit che promuove la ricerca artistica con le nuove tecnologie e la riflessione critica sui temi dell’età dell’informazione: organizza mostre, eventi, conferenze e workshop, pubblica libri, attiva partnership con realtà private e istituzionali e svolge un intenso lavoro di networking con analoghe realtà internazionali.
 
Il Link Art Center è parte di Masters & Servers. Networked Culture in the Post-digital Age, un’avventura europea che indaga una nuova generazione di azionismo digitale, sostenuta dal progetto Europa Creativa 2014 – 2020. Fino all’agosto 2016 Masters & Servers investigherà la cultura di rete nell’era post-digitale.
 

Share This:

This post is also available in: Inglese


About the Author

Link Center

  • Languages